Archiviata l’edizione dei Bafta 2014, dove con grande soddisfazione l’Italia, ancora una volta, ha portato a casa un premio grazie a La grande bellezza di Paolo Sorrentino, vediamo assieme quali sono tutti i vincitori di questa 67esima edizione:

MIGLIOR FILM

12 anni schiavo di 
Steve McQueen

MIGLIOR FILM BRITANNICO

Gravity, Alfonso Cuarón, David Heyman, Jonás Cuarón

MIGLIOR DEBUTTO DI UN REGISTA, SCENEGGIATORE O PRODUTTORE BRITANNICO

Kieran Evans (Director/Writer) Kelly + Victor

MIGLIOR FILM NON IN LINGUA INGLESE

The great beauty Paolo Sorrentino, Nicola Giuliano, Francesca Cima

MIGLIOR DOCUMENTARIO

The act of killing Joshua Oppenheimer

ANIMATED FILM

Frozen Chris Buck, Jennifer Lee

MIGLIOR REGIA

Gravity Alfonso Cuarón

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE

American hustle Eric Warren Singer, David O. Russell

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE

Philomena Steve Coogan, Jeff Pope

MIGLIOR ATTORE

Chiwetel Ejiofor 12 Years a Slave

MIGLIORE ATTRICE
Cate Blanchett Blue Jasmine

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

Barkhad Abdi Captain Phillips

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA

Jennifer Lawrence American Hustle

MIGLIORE COLONNA SONORA

Gravity Steven Price

MIGLIOR FOTOGRAFIA

Gravity Emmanuel Lubezki

MIGLIOR MONTAGGIO

Rush Dan Hanley, Mike Hill

MIGLIOR SCENOGRAFIA

The great Gatsby Catherine Martin, Beverley Dunn

MIGLIOR COSTUMI

The great Gatsby Catherine Martin

MIGLIOR TRUCCO E PARRUCCO

American hustle Evelyne Noraz, Lori McCoy-Bell

MIGLIOR SUONO

Gravity Glenn Freemantle, Skip Lievsay, Christopher Benstead, Niv Adiri, Chris Munro

MIGLIORI EFFETTI VISIVI

Gravity Tim Webber, Chris Lawrence, David Shirk, Neil Corbould, Nikki Penny

MIGLIOR CORTO D’ANIMAZIONE BRITANNICO

Sleeping with the fishes James Walker, Sarah Woolner, Yousif Al-Khalifa

MIGLIOR CORTO BRITANNICO

Room 8 James W. Griffiths, Sophie Venner

(fonte foto Marieclaire.it)