• Genere:Drammatico, Fantasy
  • Regia:Pablo Berger
  • Sceneggiatura:Pablo Berger
  • Cast:Macarena García, Maribel Verdú, Daniel Gimenez Cacho, Ángela Molina, Pere Ponce, Sofía Oria, Josep Maria Pou
  • Distribuzione:Movies Inspired
  • Produzione:Arcadia Motion Pictures, Noodles Production, Nix Films
  • Durata:104 Min
  • Nazione e Anno:Belgio, Spagna, Francia 2012

Andalusia, Anni Venti. Carmen è la figlia di un ex torero oggi paralitico e di una cantate. La madre, purtroppo muore dandola alla luce e Carmen cresce allevata dalla nonna, una ballerina di flamenco. Quando anche la nonna muore, la ragazza va ad abitare a casa del padre, che intanto si è risposato con la perfida Encarna.

Il padre ha per la ragazza un progetto: farla diventare una torera. Peccato, però, non abbia fatto i conti con Encarna, che lo uccide ed ordina di portare via anche Carmen affinchè anche questa sia uccisa.

Mentre la giovane viene condotta al suo triste destino di morte, ecco arrivare una compagnia di nani girovaghi che riescono a salvare la ragazza e a portarla con sé. Carmen, seguendo gli insegnamenti del padre, si esercita per diventare una torera e, grazie anche ai nani, in breve tempo diventa Blancanieves, una delle torere più famose di Spagna.

Tutto cambia, però, quando Encarna scopre che Carmen è ancora viva. Utilizzando uno stratagemma, riesce a far mangiare la mela avvelenata alla ragazza e….

Trasposizione spagnola del classico di Biancaneve rivisitato in chiave diversa e più “sanguigna”. Tutto il film, scritto e diretto da Pablo Berger, è girato in bianco e nero.