Titolo: Che bella giornata

Anno: 2011
Regia: Gennaro Nunziante
Sceneggiatura: Gennaro Nunziante
Attori: Luca Medici, Nabiha Akkari, Rocco Papaleo, Tullio Solenghi, Ivano Marescotti

Durata: 89 min

Distribuzione: Medusa

Se da comico televisivo ha già riscosso un enorme successo, il pugliese Luca Medici, in arte Checco Zalone, anche come attore cinematografico sembra avviato sulla strada giusta per far parlare di sè.

Con la sua prima commedia,”Cado dalle nubi”, non solo ha sbancato i botteghini con 16 milioni d’incasso, ma ha anche vinto il Globo d’oro come attore rivelazione dell’anno.

Il suo nuovo film dal titolo “Che bella giornata”, realizzato assieme al suo amico regista Gennaro Nunziante, girato tra Milano, Roma e la Puglia, vede l’amatissimo attore nato a Bari, vestire ancora una volta i panni del personaggio che gli ha regalato il successo.

Dopo aver cercato di sfondare nel mondo della musica in occasione della sua prima apparizione cinematografica, Checco si ritrova a far parte della security in una piccola e squallida discoteca della Brianza.

Ma il destino ha per lui altri progetti. Infatti, poco dopo, si ritrova a svolgere un compito davvero gravoso: fare l’addetto alla sicurezza del Duomo di Milano. Tutta colpa delle misure di sicurezza straordinarie, necessarie per salvaguardare i punti sensibili da eventuali attentati terroristici.

Ma in poco tempo, per la disperazione di chi lo ha assunto, è Checco a rivelarsi la vera minaccia del patrimonio artistico italiano, per via della sua goffaggine e della sua impareggiabile ignoranza, causa di malintesi a non finire. Doti che suggeriscono a Farah, ragazza araba arrivata a Milano per consumare una terribile vendetta personale, di servirsi del giovane pugliese.

Infatti la ragazza, vuole vendicare i suoi cari morti in un attentato, facendo saltare in aria la Madonnina. Ma Checco se ne innamorerà e grazie alla sua purezza d’animo, riuscirà a placare la sete di vendetta della bella Farha, interpretata dall’attrice Nabiha Akkari.

Una commedia da non perdere per tutti i fan del cantante neo-melodico più amato d’Italia, affiancato nella sua seconda prova d’attore da Rocco Papaleo, Tullio Solenghi e Ivano Marescotti.

[youtube AZ3dKcXw2co]