• Genere:Azione, Fantascienza, Avventura

  • Regia:Gavin Hood

  • Sceneggiatura:Gavin Hood

  • Cast:Asa Butterfield, Harrison Ford, Ben Kingsley, Viola Davis, Moises Arias, Abigail Breslin, Hailee Steinfeld,Jimmy 'Jax' Pinchak, Brandon Soo Hoo, Aramis Knight

  • Distribuzione:Eagle Pictures

  • Produzione:Summit Entertainment, Odd Lot Entertainment, Kurtzman Orci Paper Products
  • Nazione e Anno:USA 2013


Basato sul celebre romanzo di fantascienza di Orson Scott Card, Ender’s Game arriva nelle sale il 30 ottobre 2013 con un cast di grandi nomi: nei panni del colonnello Hyrum Graff abbiamo il mitico Indiana Jones, Harrison Ford; mentre il comandante Mazer Rackham è interpretato dal bravissimo Ben Kingsley. Il giovane attore inglese Asa Butterfield – già noto per la sua interpretazione de Il bambino con il pigiama a righe e per Hugo Cabret – sarà invece il protagonista, Ender Wiggin.

Ender’s Game

 

Futuro prossimo. La Terra è stata attaccata da una brutale forza aliena, ed è solo grazie alla strenua azione degli eroici resistenti della Flotta Internazionale del Comandante Mazer Rackham, che non si è giunti alla disfatta totale. Ma gli alieni sono ancora dei nemici temibili ed occorrono nuove forze per far fronte ad un ennesimo attacco.

 

Per questo motivo il colonnello Hyrum Graff sta cercando di reclutare ragazzi svegli che possano essere istruiti ed allenati per essere i futuri combattenti. Durante le sue ricerche, Graff si imbatte in Ender Wiggin, un giovane molto timido ma dalla mente brillante. Il ragazzo frequenta la scuola normale come tanti altri della sua età, ma il colonnello Graff lo convince a lasciare i vecchi studi e ad arruolarsi nella sua Scuola di Guerra.

 

L’intelligenza strategica di Ender, così come previsto dal colonnello, è grandiosa: in breve tempo il giovane riesce ad apprendere tutte le tattiche di guerra vincendo tutte le simulazioni, guadagnandosi il rispetto degli altri cadetti e dei combattenti più navigati. Il passo successivo per Ender è, dunque, la promozione e l’accesso alla Scuola di Comando dove sarà lo stesso comandante Mazer in persona ad addestrarlo.