Il cinema ha dato il suo contributo narrando in più film gli orrori dell’ideologia nazista, opere quasi sempre tratte da libri di sopravvissuti ai campi di sterminio. Oggi, Giornata della Memoria, vogliamo proporvi 3 film per non dimenticare quanto la razza umana possa cadere nell’inferno della crudeltà verso se stessa.

Giornata della Memoria, i film da vedere

Schindler’s List: è probabilmente uno dei film più famosi dedicati alla Shoah, tratto dal libro La lista di Schindler di Thomas Keneally, che a sua volta si basa sulla vera storia di Oskar Schindler. Diretto da Steven Spielberg ed interpretato da Liam Neeson, Ben Kingsley, Ralph Fiennes, Caroline Goodall e Jonathan Sagalle, ha vinto 7 premi Oscar.

La tregua: diretto da Francesco Rosi, è tratto dal romanzo del 1963 di Primo Levi. È la storia vera del ritorno a casa di Levi una volta aperti i cancelli di Auschwitz finita la guerra nel 1945, un lungo viaggio segnato dalle difficoltà fisiche e psicologiche affrontato assieme ad altri internati. Nel cast abbiamo John Turturro, Massimo Ghini, Rade Serbedzija, Roberto Citran, Claudio Bisio e
Andy Luotto.

Il pianista: chiamato per dirigere Schindler’s List, Roman Polanski non riuscì ad accettare per via del fatto che i suoi genitori morirono proprio in un campo di concentramento. Qualche anno più tardi, però, nel 2002, dirige questo film che narra la storia vera del musicista Wladyslaw Szpilman interpretato da Adrien Brody. L’opera ha vinto 3 premi Oscar.