Questo fine settimana di aprile riserva interessanti novità per tutti gli appassionati di cinema. Se amate le commedie musicali, in particolare, non perdetevi Streetdance 2, disponibile anche in 3D. Diretto da Max Giwa e Dania Pasquini, il film segue le vicende di una serie di ballerini intenzionati a veder riconosciuto il loro talento. Oltre alla musica e al ballo, c’è spazio però anche per una deliziosa storia d’amore.

Il 19 aprile 2012, invece, è uscito un film completamente diverso dal predente perché affronta la tematica dell’anoressia adolescenziale. Si tratta di Maledimiele, il secondo film di Marco Pozzi, una pellicola che mira a sensibilizzare giovani e adulti verso questa “malattia sociale”, come l’ha definita il regista. Maledimiele racconta la storia di Sara e della sua battaglia personale contro la bilancia e il peso.

Il 20 aprile 2012, invece, la scelta diventa più ampia. Arriva al cinema, in particolare, l’atteso film che Woody Allen ha girato a Roma, To Rome with love. Nel cast c’è anche l’apprezzato Roberto Benigni. La commedia, poi, lascia il posto al film drammatico Il primo uomo, di Gianni Amelio, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Camus. Il film, in particolare, racconta la storia di uno scrittore originario dell’Algeria che torna in patria con il desiderio di  poter finalmente vivere in un luogo in cui francesi e algerini si considerino nativi della stessa terra. Qui ripercorrerà le vicende dure del suo passato e della sua famiglia e rivivrà le esperienze che lo hanno fatto aiutato a crescere.

Per i più piccoli, e non solo, arriva al cinema anche Leafie – La storia di un amore, un film drammatico d’animazione che racconta la storia emozionante della gallina Leafie e del cucciolo di anatra che decide di adottare.

Per gli appassionati di film d’azione e storie romantiche, invece, c’è Una spia non basta di McG, una pellicola leggera che racconta la storia di due amici d’infanzia, diventati delle spie, che finiscono per innamorarsi della stessa donna.
Buona visione!