Jean Luc Godard e la Costa Concordia, due nomi che rievocano alla nostra mente immagini davvero molto distanti l’una dall’altra. Abbiamo infatti da un lato il nome di un regista famosissimo e amato in tutto il mondo e dall’altro il nome della nave da crociera che ha concluso in modo tragico la sua corsa vicino alla costa dell’Isola del Giglio portando alla morte di molte persone. Due nomi che oggi ritroviamo insieme perché l’ultimo film di Jean Luc Godard è stato girato proprio sulla nave Costa Concordia. Era il 2010 e nessuno poteva ovviamente neanche pensare alla tragedia che la Concordia avrebbe rappresentato solo un paio di anni dopo.

Jean Luc Godard e Costa Concordia sono due nomi quindi che insieme ci mettono una grande curiosità. Saremmo andati a vedere lo stesso il film di questo importante regista ma dobbiamo ammettere che il fatto di sapere che è stato girato proprio su quella nave gli conferisce un fascino ancora più intenso. In parte si tratta ovviamente della nostra sete di curiosità, del nostro desiderio cioè di vedere quale sfarzo i passeggeri della Costa Concordia stavano ammirando poco prima della tragedia, di sapere dove sono morti e quali sono le ultime cose che hanno visto e vissuto.

Il nuovo film di Jean Luc Godard prende il nome di “Film Socialisme” ed è un racconto che si snoda tra varie zone dell’Europa e del Mediterraneo e che mira a metterne in evidenza ogni singolo dettaglio. La crociera si trasforma nella possibilità di andare dal passato al presente, di creare una sorta di ponte temporale che ci porta alla scoperta dell’Europa ma in fondo anche di noi stessi.

La particolarità di questa pellicola è che è stata girata con vari media, non solo quindi con le classiche telecamere ma anche con le telecamere digitali compatte che ognuno di noi possiede, con gli smarthphone, con l’iPhone, un mix insomma di mezzi comunicativi che utilizzano l’immagine come canale di espressione.

Nel cast è presente anche la cantante rock Patti Smith. Non ha una parte vera e propria, lei è solo uno dei molti viaggiatori. Patti Smith si muove con noncuranza sulla nave perché nessuno dei viaggiatori presenti la riconosce.

“Film socialisme” sarà presentato in anteprima nazionale proprio in questi giorni in occasione della prima edizione di Across the Vision Film Festival, festival del cinema che avrà luogo in varie zone della Sardegna come Cagliari, Iglesias e Carbonia.