Luogo di nascita: Hollywood, California, Stati Uniti

Data di nascita: 11/11/1974

Professione: Attore, Produttore, Sceneggiatore

Leonardo Di Caprio è considerato un sex symbol a livello mondiale. Secondo gli annuali sondaggi di note riviste specializzate, Di Caprio risulta essere tra i 100 uomini più belli del mondo. Sarà il suo viso aggraziato e gentile e i lineamenti quasi femminili, che lo rendono l’eroe romantico per eccellenza.

Secondo una leggenda, il suo nome deriva proprio in omaggio a Leonardo Da Vinci. Infatti, i genitori si trovavano a Firenze, agli Uffizi, quando di fronte ad un dipinto di Da Vinci, il piccolo Di Caprio, ancora in grembo alla madre, iniziò a scalciare violentemente. Per questo motivo i genitori decisero di affibbiargli lo stesso nome del grande artista toscano.

Il suo esordio artistico risale al 1979, nello show televisivo “Romper room”, dal quale fu allontanato dal set per la sua incontrollabile vivacità. Sarà il 1997 che segnerà la fortuna cinematografica dell’attore con il kolossal “Titanic” di James Cameron. L’enorme successo di botteghino e gli 11 oscar ricevuti dal film, hanno proclamato l’attore quale super star di Hollywood.

Di Caprio continua poi negli anni a conquistare il box office internazionale: da “La maschera di ferro” di Randall Wallace del 1998, fino al più attuale “Inception” di Christopher Nolan.

La sua carriera cinematografica è ricca e variegata, con film drammatici e romantici fino ai thriller psicologici. Di Caprio ha lavorato con molti registi importanti quali Sam Raimi, Martin Scorsese e Steven Spielberg.

Tra i tanti riconoscimenti ottenuti e le varie nomination all’Oscar, ricordiamo il Golden Globe per il miglior attore protagonista per il film del 2005 “The Aviator”.

Filmografia

  • Critters 3, regia di Kristine Peterson (1992)
  • La mia peggiore amica (Poison Ivy), regia di Katt Shea (1992)
  • Voglia di ricominciare (This Boy’s Life), regia di Michael Caton-Jones (1993)
  • Buon compleanno Mr. Grape (What’s Eating Gilbert Grape), regia di Lasse Hallström (1993)
  • Pronti a morire (The Quick and the Dead), regia di Sam Raimi (1995)
  • Ritorno dal nulla (The Basketball Diaries), regia di Scott Kalvert (1995)
  • Poeti dall’inferno (Total Eclipse), regia di Agnieszka Holland (1995)
  • Romeo + Giulietta di William Shakespeare (William Shakespeare’s Romeo + Juliet), regia di Baz Luhrmann (1996)
  • La stanza di Marvin (Marvin’s Room), regia di Jerry Zaks (1996)
  • Titanic, regia di James Cameron (1997)
  • La maschera di ferro (The Man in the Iron Mask), regia di Randall Wallace (1998)
  • Celebrity, regia di Woody Allen (1998)
  • The Beach, regia di Danny Boyle (2000)
  • Don’s Plum, regia di R.D.Rob (2001)
  • Gangs of New York, regia di Martin Scorsese (2002)
  • Prova a prendermi (Catch Me If You Can), regia di Steven Spielberg (2002)
  • The Aviator, regia di Martin Scorsese (2004)
  • Diamanti di sangue (Blood Diamond), regia di Edward Zwick (2006)
  • The Departed – Il bene e il male (The Departed), regia di Martin Scorsese (2006)
  • L’undicesima ora, (The 11th Hour) regia di Leila Conners Petersen, Nadia Conners (2007)
  • Nessuna verità, (Body Of Lies) regia di Ridley Scott (2008)
  • Revolutionary Road, regia di Sam Mendes (2008)
  • Shutter Island, regia di Martin Scorsese (2010)
  • Inception, regia di Christopher Nolan (2010)

Serie Tv:

  • Santa Barbara (1990)
  • Pappa e ciccia (Roseanne) (1990)
  • Genitori in blue jeans (Growing Pains) (1991-1992)