Lilli e il vagabondo è sicuramente uno dei film d’animazione per bambini più belli della Walt Disney. Nel tentativo di rendere immortali capolavori come questi, da tempo la nota casa di produzione e di distribuzione cinematografica statunitense è impegnata in un intenso lavoro di conversione dei grandi classici intramontabili del cinema in blu-ray.

Il blu-ray, in particolare, è uno dei supporti ottici di ultima generazione, proposto dalla Sony nel 2002 come evoluzione del dvd, adatto per le televisioni ad alta definizione.

Lilli e il vagabondo è una delle nuove uscite in blu-ray della Disney, un blu-ray disk in edizione speciale caratterizzato da un fodero colorato in cartone e contenente il codice di attivazione per scaricare le copie digitali del film, in modo da poterlo guardare anche sui dispositivi portatili senza la necessità di inserire il supporto ottico nel lettore.

Lilli e il vagabondo, in particolare, è stato portato per la prima volta sul grande schermo italiano nel 1955 ad opera di Hamilton Luske, Wilfred Jackson, Clyde Geronimi e Walt Disney. Diventato subito uno dei film d’animazione più amati dai bambini di tutto il mondo, Lilli e il vagabondo racconta la storia d’amore tra la ricca e viziata cocher Lilli e Biagio, il meticcio vagabondo che ama vivere libero dalla catena. La pellicola racconta, quindi, la storia del loro incontro e la nascita di un amore che, come in ogni favola, è destinato a durare per sempre.

Il blu-ray di Lilli e il vagabondo, in particolare, contiene diversi contenuti speciali: una raccolta di scene inedite del film eliminate dalla pellicola, le musiche e tutti i contenuti speciali presenti nel film classico originale (Il pedigree di Lilli, Trovare Lilli, Cuicciolopedia, un estratto dallo spettacolo televisivo Disneyland e i trailer cinematografici della pellicola).