Ci sono commedie che sembrano uscite direttamente da un mondo di finzione, commedie eccentriche, belle e irriverenti, spesso anche venate da una bella dose di romanticismo, che ci fanno commuovere ma che una volta spente le luci del cinema ci lasciano l’amaro in bocca, quell’amaro che deriva dalla necessità di scoprire storie vere e non storie di pura invenzione.

Ci sono commedie invece che si basano proprio su delle storie vere, commedie che dalla realtà prendono spunto e linfa vitale. Sono forse le commedie più intense quelle che riescono a commuoverci per giorni, quelle che non ci abbandonano quando le luci del cinema si spengono ma che anzi continuano a regnare a lungo nei nostri cuori. Tra le commedie di questa tipologia che il 2012 ci offre troviamo anche “Quasi amici”, pellicola diretta da Olivier Nakache e Eric Toledano che sarà disponibile nelle sale a partire dal 24 febbraio 2012.

Philippe è un ricco aristocratico che rimane sulla sedia a rotelle a causa di un incidente in parapendio. L’incidente lo convince della necessità di assumere qualcuno che possa prendersi cura di lui ed ecco che nella sua vita arriva Driss, un ragazzo di colore da poco uscito dalla prigione.

Philippe e Driss sono due persone completamente diverse l’una dall’altra, due mondi distanti che non sembra possibile che abbiano dei punti in comune. Driss inoltre, dobbiamo ammetterlo, non è certo la persona più adatta a fare da badante a questo ricco uomo. Nonostante questo però tra i due si crea una strana e stravagante alchimia, un rapporto intenso che inizia con scontri di ogni genere per poi arrivare ad un punto di incontro, un’amicizia profonda e folle che lascerà il pubblico a bocca aperta dallo stupore.

  • Regia: Olivier Nakache, Eric Toledano
  • Sceneggiatura: Olivier Nakache, Eric Toledano
  • Attori: François Cluzet, Omar Sy, Anne Le Ny, Audrey Fleurot, Clotilde Mollet, Alba Gaïa Kraghede Bellugi, Cyril Mendy, Christian Ameri, Grégoire Oestermann, Joséphine de Meaux
  • Montaggio: Dorian Rigal-Ansous
  • Produzione: Quad Productions, Chaocorp, Gaumont
  • Distribuzione: Medusa Film