• Genere:Commedia
  • Regia:Sydney Sibilia
  • Sceneggiatura:Sydney Sibilia
  • Cast:Edoardo Leo, Valeria Solarino, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero De Rienzo, Pietro Sermonti, Lorenzo Lavia, Neri Marcorè, Stefano Fresi
  • Distribuzione:01 Distribution
  • Produzione:Ascent Film, Fandango
  • Durata:100 Min
  • Nazione e Anno:Italia 2014

Pietro Zinni è un genio: ha trentasette anni, fa il ricercatore, e nella sua vita ha solo e soltanto studiato. Nonostante le sue qualità, con l’arrivo dei tagli all’università viene licenziato.

Ma cosa può fare uno come lui, un nerd, che sa solo studiare? L’idea che gli viene è semplice quanto inquietante: organizzare una banda criminale.

Per il suo progetto recluta altri piccoli e grandi geni come lui, persone molto competenti nella loro specialità, ma che si trovano ai margini della società facendo lavori tutt’altro che consoni al loro sapere: c’è chi fa il benzinaio, chi il lavapiatti, chi il giocatore di poker professionista.

La riuscita del progetto di Pietro non è scontata, eppure Macroeconomia, Neurobiologia, Antropologia, Lettere Classiche e Archeologia si rivelano le materie perfette per scalare la piramide malavitosa e per avere successo.

In breve tempo arrivano i soldi, le donne e il potere. Ma sapranno gestire le questioni pratiche?

Smetto quando voglio è una commedia italiana diretta da Sydney Sibilia, che mette in scena un dramma comune a tanti giovani ricercatori italiani che, tagliati i fondi dell’università, si ritrovano dai faldoni di studio al mendicare un posto di lavoro qualsiasi. Lo scenario proposto in Smetto quando voglio è decisamente ilare, che strapperà più di un sorriso – forse amaro – a chi ben comprende la realtà dei fatti e l’irrealtà del resto.

Nel cast Edoardo Leo, Valeria Solarino, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero De Rienzo, Pietro Sermonti,Lorenzo Lavia, Neri Marcorè e Stefano Fresi.