Stanley Kubrick è stato un regista, nonché sceneggiatore, produttore, direttore della fotografia, montatore, scenografo e tecnico degli effetti speciali britannico.

Kubrick nasce il 26 luglio 1928 a New York. Dopo brevi esperienze nel mondo della fotografia e del giornalismo decide di dedicarsi al cinema. Nel 1949 dirige così “Day of the Fight”, il suo primo cortometraggio, mentre è del 1953 il suo primo lungometraggio, ovvero “Paura e desiderio”.

Dopo due film di successo, quali “Il bacio dell’assassino” e “Rapina a mano armata”, nel 1957 con “Orizzonti di gloria” inizia, oltre al sodalizio con Kirk Douglas, che è diretto dal regista britannico anche nel film “Spartacus”, l’era dei capolavori kubrickiani”. Nel 62’, con “Lolita”, invece è la volta di un altro “attore feticcio”di Kubrick, ovvero Peter Sellers che viene diretto dal regista ebreo anche nel film “Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba”. Nell’anno della contestazione Kubrick dirige “2001: Odissea nello spazio”, da molti critici considerato uno dei capolavori della storia del cinema. Sempre fantascientifico è il film “Arancia meccanica” che dirige nel 1971. Dopo questi due film futuristici, il regista torna al passato e alle sue atmosfere con “Barry Lindon”. Negli anni 80 dirige “Shining”, il suo unico film horror, mentre con “Full Metal Jacket” torna al genere guerra. Infine, nel 1999 firma la regia di “Eyes Wide Shut”, la cui lavorazione era ancora in corso quando era intercorsa la morte del regista.

Eccentrico, visionario ed erudito, Kubrick è il regista per eccellenza. Egli ha sempre scelto e selezionato i suoi film, tanto è vero che nella sua filmografia ufficiale i flop sono inesistenti. Il suo cinema è stato sempre votato al perfezionismo e all’attenzione verso i minimi particolari, specialmente per ciò che concerne la fotografia, a conferma dell’abilità di questo regista che ha segnato in maniera indelebile la storia del cinema

 

Filmografia

Regista

Documentari

  • “Day of the Fight” (1951)
  • “Flying Padre” (1951)
  • “The Seafarers” (1953)

Film

  • “Paura e desiderio” (”Fear and Desire”) (1953)
  • “Il bacio dell’assassino” (”Killer’s Kiss”) (1955)
  • “Rapina a mano armata (”The Killing”) (1956)
  • “Orizzonti di gloria (”Paths of Glory”) (1957)
  • “Spartacus” (1960)
  • “Lolita” (1962)
  • “Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba” (”Dr. Strangelove or: How I Learned to Stop Worrying and Love the Bomb”) (1964)
  • “2001: Odissea nello spazio” (”2001: A Space Odyssey”) (1968)
  • “Arancia meccanica” (”A Clockwork Orange”) (1971)
  • “Barry Lyndon” (1975)
  • “Shining” (”The Shining”) (1980)
  • “Full Metal Jacket” (1987)
  • “Eyes Wide Shut” (1999)

Sceneggiatore

  • “Day of the Fight” (1951) – Cortometraggio –
  • “Flying Padre” (1951) – Cortometraggio –
  • “Paura e desiderio” (”Fear and Desire”) (1953)
  • “Il bacio dell’assassino” (”Killer’s Kiss”) (1955)
  • “Rapina a mano armata” (”The Killing”) (1956)
  • “Orizzonti di gloria” (”Paths of Glory”) (1957)
  • “Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba” (”Dr. Strangelove or: How I Learned to Stop Worrying and Love the Bomb”) (1964)
  • “2001: Odissea nello spazio” (”2001: A Space Odyssey”) (1968)
  • “Arancia meccanica” (”A Clockwork Orange”) (1971)
  • “Barry Lyndon” (1975)
  • “Shining” (”The Shining”) (1980)
  • “Full Metal Jacket” (1987)

“Eyes Wide Shut” (1999)