The Artist e The Iron Lady rinnovano il successo ottenuto ai Golden Globe aggiudicandosi anche i BAFTA Awards 2012, l’anticamera del premio Oscar che sarà assegnato a Los Angeles tra meno di una settimana, il 26 febbraio 2012.

The Artist, il film di Michel Hazanavicius sulla nascita del cinema sonoro, è stata una delle pellicole più premiate: è riuscita ad aggiudicarsi, infatti, 7 sulle 12 nomination che aveva ricevuto. I premi che il regista ha portato a casa ai BAFTA con The Artist, in particolare, sono stati: Miglior attore protagonista a Jean Dujardin; Miglior regia; Miglior film; Miglior colonna sonora, Migliori costumi, Migliore sceneggiatura e Migliore fotografia. Chissà se riuscirà ad aggiudicarsi anche l’ambito premio Oscar? Gli ingredienti sembrano esserci davvero tutti!

Tra le attrici più premiate quest’anno, invece, c’è Meryl Streep: dopo aver portato a casa l’Orso d’oro alla Carriera e il Golden Globe 2012 come Miglior attrice in un film drammatico per la sua interpretazione nel film The Iron Lady, di Phyllida Lloyd, la famosa attrice si aggiudica anche il titolo di Miglior attrice ai BAFTA 2012, sempre per la sua interpretazione nel film di Phyllida Lloyd.

Ora le manca solo il premio più importante, l’Oscar. La nomination come migliore attrice per l’interpretazione nella pellicola The Iron Lady l’ha già ricevuta e se dovesse vincere questo sarebbe il suo terzo premio Oscar: il primo, infatti, l’ha ricevuto nel 1980 come Miglior attrice non protagonista nel film Kramer contro Kramer, il secondo risale al 1983 quando è stata nominata Miglior attrice per il film La scelta di Sophie.

Tra gli altri film premiati ai BAFTA 2012, invece, spiccano: La Talpa (Miglior sceneggiatura non originale e Miglior film inglese), The Help (Miglior attrice non protagonista a Octavia Spencer) e Rango (Miglior film d’animazione).
Non ci resta che attendere ancora qualche giorno per scoprire i nomi dei vincitori dell’ambitissimo premio Oscar 2012.