Tra i film thriller più amati dal pubblico di tutto il mondo vi sono quelli che vedono come protagonisti famosi serial killer siano essi personaggi di pura finzione oppure personaggi realmente esistiti. Le storie dei serial killer possiedono un fascino infatti tutto particolare che da sempre attrae il pubblico verso questi film, un fascino che deriva dalla nostra curiosità di comprendere che cosa accade dentro alla mente di un criminale efferato, come sia possibile cioè che un uomo possa arrivare a fare volontariamente del male a così tante persone e in modo tanto violento. Si tratta insomma di un fascino basato su una motivazione sociale, una sorta di studio che tutti noi ci sentiamo in diritto di intraprendere.

Arriverà a breve un film thriller basato su uno dei serial killer più famosi del mondo, sul primo serial killer di cui i media hanno parlato in modo intenso, un nome che tutti conoscono e che più volte ha già trovato una trasposizione sia nel mondo del cinema che nel mondo della televisione e della letteratura. Stiamo ovviamente parlando di Jack Lo Squartatore.

A produrre questa nuova pellicola che prenderà il titolo di “Gaslight” sarà la Hammer, una pellicola che si porrà come una via di mezzo tra “La vera storia di Jack lo Squartatore” e “Il silenzio degli innocenti”. Jack lo Squartatore infatti sarà detenuto proprio come il famoso Hannibal Lecter all’interno di un manicomio di Londra. Sarà necessario il suo aiuto per risolvere una serie di omicidi efferati avvenuti ultimamente in città.

Una pellicola insomma che ci permetterà di assaporare il personaggio di Jack lo Squartatore da una prospettiva del tutto nuova, una pellicola che tutti gli amanti del genere e delle storie sui serial killer non possono assolutamente lasciarsi sfuggire.