• Regia:Lorenzo Vignolo
  • Sceneggiatura:Stefano Sardo
  • Cast:Dario Bandiera, Alessandro Bianchi, Paolo Briguglia, Nino Frassica, Nicole Grimaudo, Francesco Pannofino, Michelangelo Pulci, Alessandro Tiberi, Daniela Virgilio, Luis Molteni, Andrea Bruschi
  • Distribuzione:Istituto Luce
  • Produzione:Rai Cinema, Gruppo Minerva International, Margherita Film

Le commedie più belle sono quelle che sono in grado di farci trascorrere in modo piacevole e divertente un paio d’ore portandoci però anche a riflettere sulle nostre vite, pellicole quindi che nonostante la loro leggerezza sanno anche essere davvero molto profonde e ci aiutano a farci un quadro quanto più vivido possibile della nostra contemporaneità.

Tra le commedie di prossima uscita di questa tipologia dobbiamo sicuramente ricordare “Workers – Pronti a tutto”, commedia diretta da Lorenzo Vignolo e sceneggiata da Stefano Sardo che porta sul grande schermo il tema della precarietà del posto di lavoro. Si tratta di un tema attuale come non mai perché oggi come oggi la possibilità di riuscire ad ottenere un posto fisso è per molte persone un vero e proprio miraggio. Oggi come oggi si va avanti con i contratti a tempo determinato e con la speranza che li rinnovino, con contratti a progetto, con prestazioni occasionali e sono molte le persone che devono essere davvero disposte a tutto pur di lavorare e che in molti casi devono mettere in gioco tutto il loro ingegno e la loro creatività per crearsi un posto di lavoro dal nulla.

“Workers – Pronti a tutto” parla proprio di questo, di una situazione di grande disagio che in Italia tutti stanno vivendo e che sta cambiando per sempre le nostre vite, vite che devono andare avanti nonostante tutto, vite che devono trovare un loro senso e una loro occasione di riscossa nonostante il lavoro, quello vero, non sia possibile scovarlo da nessuna parte, nonostante ci si debba adeguare ed essere flessibili.

C’è Giacomo che si troverà costretto a fare il badante ad un uomo arrogante e volgare, c’è Italo che preleva campioni genetici in un allevamento di tori per favorirne la riproduzione, c’è Alice che è una truccatrice professionale che si ritrova a truccare i morti prima del funerale, storie di giovani come ce ne sono tanti, storie di ragazzi e di ragazze, di donne e di uomini pronti a tutto pur di riuscire ad avere uno stipendio, pur di coronare il sogno di avere un tetto sotto cui vivere e una persona da amare e da sposare.

“Workers – Pronti a tutto” sarà disponibile in sala a partire dall’11 maggio.