Dopo una lunga ricerca e tanti dubbi, ecco finalmente il nome definitivo del regista del nuovo film sull’eroe più famoso del mondo. È notizia ufficiale che sarà il regista americano Zack Snyder a dirigere il rpossimo film di Superman. Il regista ha accettato in questi giorni l’incarico dopo aver terminato la lavorazione di un altro film.

A Snyder era già stata offerta la possibilità di dirigere Superman returns, ma il regista aveva gentilmente declinato e forse non a torto visto le critiche non del tutto positive ricevute dal film. Snyder ha però tutti i requisiti per ottenere un grande successo con questa impresa, visto anche il suo curriculum: ha già lavorato infatti sulla trasposizione di personaggi dal mondo del fumetto al grande schermo e con un buon successo, come nel caso di 300 e Watchmen.

La sceneggiatura su cui Zack Snyder si troverà a lavorare è scritta da David Goyer e Jonathan Nolan e il film sarà curato per la produzione da Christopher Nolan e dalla sua compagna Emma Thompson (rispettivamente regista e produttrice anche di Inception, attualmente nelle sale) per la Warner Bros e Legendary pictures.
Nomi importanti che speriamo possano garantire la qualità di questo nuovo progetto dedicato a Superman, la cui leggenda resterà per sempre legata all’attore che storicamente ha incarnato il supereroe volante e che resta nei cuori degli spettatori anche per la sua toccante vicenda umana, Christopher Reeve.

Attualmente Snyder è nelle sale americane con il film animato Il Regno di Ga’ Hoole – La leggenda dei guardiani, che da noi arriverà a fine ottobre e ha appena terminato la lavorazione di un altro film, Sucker Punch, e ha dichiarato che ora finalmente si può dedicare a Superman, un personaggio da lui sempre amato.
La nuova pellicola di Superman dovrebbe uscire nelle sale nel 2012, nel frattempo non ci resta che indossare una calzamaglia blu e sognare di volare.